Sorry, your browser doesn't support Java(tm).

 

 

... Avalon il mio regno è una terra che sta nascendo giorno dopo giorno e il suo piccolo ma grande popolo vuole che il Principe coltivi e curi questa terra incantata. Ma lungo il viale che divide il mare dal lago c'è la via della fantasia che mi conduce nella sua terra, dolce milady, ed io tra i fiori profumati e le dolci melodie del canto degli uccelli la percorro per recarmi a farle visita. Porto a lei, come è usanza del mio regno, un dono fatto di semplici parole...parole che io stesso tramando alla mia gente. Spero possano albergare tra la vostra fantasia come segno indelebile di una verità.

Principe Avalon...


Scendi in riva la fiume, mettiti seduto ed osserva in silenzio lo scorrere dell'acqua. L'acqua segue la sua via, procede nel suo cammino, si impensierisce quando qualcuno o qualcosa ostacola il suo cammino, una pietra, un detrito, un albero, ma l'acqua con la sua fluidità non si ferma, li affronta, li devia e prosegue la sua via e lungo il percorso tanti saranno gli impedimenti ma lei giungerà sempre alla sua meta. Tu fai come l'acqua, prosegui il tuo cammino desidera la tua meta affronta sempre gli ostacoli ma evita di cercare ad ogni costo una risposta, lascia che l'acqua del fiume scorra e con essa le tue domande, perché un giorno, quando meno te lo aspetti la risposta bagnerà i tuoi piedi.
L'acqua è la vita, il tuo io interiore è la sua sua fluidità, davanti a te traccia la via e inizia il
cammino verso la tua meta. Non importa come..se appoggiato ai sogni e alla fantasia come faccio io, l'importante e desiderare di conoscerti ogni giorno di più.

*Avalon*


Iniziate il giorno salutando la fantasia, fate colazione col vostro
sogno e poi uscite coraggiosamente ad affrontare il progresso che tenta
di annebbiare quella terra che vive dentro di noi fatta semplicemente di fantasia che porta il nome di
Avalon.


 

<bgsound src="../Midi/touched2.mid" loop="10"> Right Click on the icon to adjust sounds.
Original Midi Composition, Touched By A Rose ©2001 Bruce De Boer